Studio Pagnan, Servizi Caf e Dichiarativi

Modello 730


Che cos'è e a cosa serve il 730

Il Modello 730 è una dichiarazione dei redditi che può essere presentata dai contribuenti che risultano essere, nell'anno in corso o alla data di presentazione del modello - 4, lavoratori dipendenti, pensionati, o collaboratori.

La presentazione della dichiarazione Modello 730 può essere anche effettuata da lavoratori con contratto a tempo determinato, con durata inferiore all'anno.

Chi può presentare il Modello 730

Possono utilizzare il Mod. 730 i contribuenti che sono:

  • pensionati o lavoratori dipendenti (compresi coloro per i quali il reddito è determinato sulla base della retribuzione convenzionale);
  • soggetti che percepiscono indennità sostitutive di reddito di lavoro dipendente (quali il trattamento di integrazione salariale, l'indennità di mobilità, ecc.);
  • soci di cooperative di produzione e lavoro, di servizi, agricole e di prima trasformazione dei prodotti agricoli e di piccola pesca;
  • sacerdoti della Chiesa cattolica;
  • giudici costituzionali, parlamentari nazionali e altri titolari di cariche pubbliche elettive (consiglieri regionali, provinciali, comunali, ecc.);
  • soggetti impegnati in lavori socialmente utili. 

Chi non può presentare il 730?

Non possono presentare il 730, ma il Mod. UNICO, i contribuenti che nell'anno di imposta hanno percepito:

  • redditi d'impresa, anche in forma di partecipazione;
  • redditi di lavoro autonomo per i quali è richiesta la partita IVA;
  • redditi 'diversi' non compresi tra quelli indicati nel quadro D, rigo D4 (ad es. proventi derivanti dalla cessione totale o parziale di aziende, proventi derivanti dall'affitto e dalla concessione in usufrutto di aziende).

Non possono, inoltre, utilizzare il Mod. 730 i contribuenti che:

  • devono presentare anche una delle seguenti dichiarazioni: Iva, Irap, sostituti d'imposta modelli 770 ordinario e semplificato (ad es.,imprenditori agricoli non  esonerati dall'obbligo di presentare la dichiarazione Iva, venditori 'porta a porta');
  • non sono residenti in Italia nell'anno in corso e/o precedente;
  • devono presentare la dichiarazione per conto dei contribuenti deceduti;
  • nell'anno di imposta percepiscono redditi di lavoro dipendente erogati esclusivamente da datori di lavoro non obbligati ad effettuare le ritenute d'acconto (ad es. collaboratori familiari e altri addetti alla casa);
  • nell'anno di imposta hanno realizzato plusvalenze derivanti dalla cessione di partecipazioni qualificate.

E’ possibile presentare il 730 insieme in forma congiunta con il proprio coniuge?

Si, è possibile, è necessario che almeno uno dei due coniugi si trovi nella condizione di utilizzare il Mod. 730. Se desideri effettuare il modello 730 congiunto vai al servizio dedicato 'Modello 730 Congiunto'

Come richiedere il servizio?

È possibile richiedere il modello 730 online attraverso il nostro servizio 

Una volta effettuato il pagamento online, sarà possibile ricevere il documento tramite e-mail in formato PDF.

Quali sono di dati e i documenti necessari per presentare il 730?

A titolo esemplificativo i dati e le informazioni per completare correttamente la presentazione sono:
- Dati del Contribuente (ad esempio Dichiarazione dei redditi anno precedente)
- Redditi di lavoro dipendente / pensione e assimilati (ad esempio la Certificazione Unica)
- Altri Redditi
- Terreni e fabbricati (ad esempio visura catastale e contratti di locazione)
- Elenco Spese detraibili o deducibili (es. Casa, figli, ex coniuge, Assicurazione, etc.)
- Spese mediche



<-- Indietro
Maggiori informazioni?
Contattaci!
Nome(*):
eMail(*):
Telefono(*):
Richiesta(*):
Accetto(*): Informativa Privacy


oppure...
  +39.06.89274889
  +39.327.0392723
  Avvia Chat WhatsApp
CAF
Torna SU